Call “Street Art Cernusco Lombardone” con Simone Bonetta

Vuoi diventare un giovane street artist?
Hai tempo fino al 9 giugno per partecipare alla call “Street Art Cernusco Lombardone” con l’artista, tatuatore e writer Simone Bonetta

Il bando ha l’obiettivo di promuovere l’espressività e il protagonismo di adolescenti e giovani, abbellendo e riqualificando alcune aree urbane del Comune di Cernusco Lombardone.

Il Progetto

La presente proposta nasce dall’interesse e dalla volontà di costruire degli spazi di progettazione legati alle politiche giovanili, dove i giovani rappresentino dei protagonisti attivi nella definizione di azioni e di spazi pensati per loro. 

Attraverso la partecipazione attiva all’interno della propria comunità i giovani hanno la possibilità di sviluppare le soft skills ossia quelle competenze trasversali, come la capacità comunicativa, relazionale, il problem solving e la capacità di risolvere problemi che rappresentano delle caratteristiche importanti nel mondo del lavoro.

Il progetto parte anche con l’obiettivo di fornire opportunità di socializzazione tra  i giovani visto il lungo periodo contraddistinto da una forte mancanza di socialità.

Requisiti di partecipazione

Possono presentare domanda i giovani senza distinzione di sesso con età compresa tra i 16 e i 25 anni. Verrà data la priorità ai giovani residenti nel Comune di Cernusco Lombardone o che frequentano assiduamente il territorio. 

Non è necessario avere competenze in ambito artistico ma bisogna essere disponibili e motivati a mettersi in gioco e garantire una continuità nell’impegno.

Le attività previste

I giovani selezionati saranno affiancati da Simone Bonetta, tatuatore e writer, nella riqualificazione e abbellimento pittorico di uno spazio pubblico. L’attività prevedrà un impegno di 5 ore di formazione e 16 ore per la realizzazione di un’opera artistica utilizzando le tecniche di Street Art.

In particolare, le attività si svolgeranno nei giorni 17, 18, 24 e 25 giugno dalle 9.00 alle 12.00.

Le attività sono gratuite.

Il programma

Affiancati dall’esperto, i partecipanti daranno vita ad attività pratiche di riqualificazione urbana ispirate alla Street Art. I partecipanti saranno coinvolti sia nella fase di progettazione sia nella realizzazione dell’opera e potranno apprendere attraverso l’esperienza diretta sul campo le varie tecniche artistico-pittoriche.

Come partecipare

Per presentare domanda di partecipazione basterà compilare il form online entro e non oltre mercoledì 9 giugno.

Saranno selezionati 10 partecipanti e le candidature saranno valutate da una Commissione, composta da esperti, in base alla valutazione dei seguenti elementi:

  • rispondenza ai requisiti richiesti (età e residenza anagrafica);
  • coerenza con le capacità e gli interessi dichiarati nella domanda di partecipazione;
  • motivazioni dichiarati nella domanda di partecipazione.

In caso di eventuale parità di punteggio verrà tenuto in considerazione l’ordine di arrivo della domanda.

Per maggiori informazioni:
fablab.piazzalidea@retesalute.net | 392 9767413

[SCARICA IL VOLANTINO]


L’artista

Simone Bonetta, meglio conosciuto con lo pseudonimo di B.simo, formatosi nelle tecniche di restauro e poi rapito dalle pratiche del tatuaggio e della street art.

Per uno così, che disegna la pelle umana o un muro cementizio della città, la questione dello stile è faccenda complicata. L’eccesso di stimoli, d’influenze, di potenzialità confluisce, infatti, in un linguaggio babelico, che assume le forme di una pittura ibrida e meticcia, in grado di miscelare elementi sintetici e interventi gestuali, funzionalità tipiche dell’illustrazione con calligrafismi da incisore.

www.bsimo.com


Per ulteriori informazioni
Piazza l’Idea – lo spazio giovani 2.0
fablab.piazzalidea@retesalute.net | 392 9767413

Spread the love
Posted in Piazzalidea, Protagonismo giovanile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *