image

Call “Corso circense Spazio Bizzarro” con Nicola Bruni

image

Vuoi far parte della scuola circense di Spazio Bizzarro?
Hai tempo fino al 14 giugno per partecipare alla call
“Corso circense Spazio Bizzarro” con artista di circo contemporaneo Nicola Bruni

Il bando ha l’obiettivo di promuovere l’espressività e il protagonismo di adolescenti e giovani avvicinandoli al mondo del circo, ma anche donando loro esperienze che fanno bene al corpo, alla mente e alla creatività.

Il Progetto

La presente proposta nasce dall’interesse e dalla volontà di costruire degli spazi di progettazione legati alle politiche giovanili, dove i giovani rappresentino dei protagonisti attivi nella definizione di azioni e di spazi pensati per loro. 

Attraverso la partecipazione attiva all’interno della propria comunità i giovani hanno la possibilità di sviluppare le soft skills ossia quelle competenze trasversali, come la capacità comunicativa, relazionale, il problem solving e la capacità di risolvere problemi che rappresentano delle caratteristiche importanti nel mondo del lavoro.

Il progetto parte anche con l’obiettivo di fornire opportunità di socializzazione tra  i giovani visto il lungo periodo contraddistinto da una forte mancanza di socialità.

Requisiti di partecipazione

Possono presentare domanda i giovani senza distinzione di sesso con età compresa tra i 16 e i 25 anni.

Unico requisito è quello di essere disponibili e motivati a mettersi in gioco e garantire una continuità nell’impegno.

Le attività previste

I giovani selezionati saranno affiancati da Nicola Bruni, artista di circo contemporaneo, in percorsi motori ed esercizi di acrobatica. L’attività prevedrà un impegno di 10 ore di formazione e pratica.

In particolare, le attività si svolgeranno nei giorni 22, 24, 29 giugno, 1 e 6 luglio dalle 17.15 alle 19.15 presso Spazio Bizzarro.

Le attività sono gratuite.

Il programma

Dopo una prima parte dedicata al riscaldamento corporeo con percorsi motori ed esercizi di acrobatica, i partecipanti sperimenteranno diversi attrezzi e “specialità”: giocoleria, monociclo, trapezio, tessuti, cerchio, equilibrismi.

Come partecipare

Per presentare domanda di partecipazione basterà compilare il form online entro e non oltre lunedì 14 giugno.

Saranno selezionati 10 partecipanti e le candidature saranno valutate da una Commissione, composta da esperti, in base alla valutazione dei seguenti elementi:

  • rispondenza ai requisiti richiesti (età e residenza anagrafica),
  • coerenza con le capacità e gli interessi dichiarati nella domanda di partecipazione;
  • motivazioni dichiarati nella domanda di partecipazione.

In caso di eventuale parità di punteggio verrà tenuto in considerazione l’ordine di arrivo della domanda.

Per maggiori informazioni:
piazzalidea@retesalute.net
  | 392 9767413

[SCARICA VOLANTINO]


Spazio Bizzarro

Spazio Bizzarro è un centro culturale attivo, che propone corsi, stage, formazione artistica propedeutica e professionale, ed eventi di circo contemporaneo e di altre arti ad esso affini (arti di strada, musica, teatro, danza).

È uno spazio aperto a tutti: bambini, adolescenti, adulti, famiglie, professionisti del settore, amatori e diversamente abili.

È un luogo di spettacoli, eventi e residenze di compagnie da tutto il mondo; di incontro e di scambio tra persone e associazioni presenti nel territorio; inoltre ospita scuole in gita, organizza momenti di gioco e laboratori dedicati alla famiglia e centri estivi.

Nella sua proposta di formazione artistica, lo staff di Spazio Bizzarro è particolarmente attento agli aspetti socio-educativi e alla creatività, soprattutto legati all’infanzia e alla prima adolescenza.

http://www.spaziobizzarro.com 

L’artista

Nicola Bruni da anni coltiva la passione del mondo dello spettacolo, da quando nel 2001 con un gruppo di amici, fonda la compagnia SVITOL. Con questa inizia a fare le prime esperienze di festival e spettacoli.

Per completare la sua formazione e arricchirla di nuovi strumenti, si diploma presso una delle più importanti scuole di Circo Contemporaneo in Italia, la Scuola Vertigo di Torino, dove si specializza in giocoleria e nella nuova disciplina della Roue Cyr.

http://www.nicola-bruni.com 


Per ulteriori informazioni
Piazza l’Idea – lo spazio giovani 2.0
piazzalidea@retesalute.net | 392 9767413

Spread the love
Posted in Orientamento, Piazzalidea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *