Scambi Internazionali | tante opportunità all’estero da scoprire

Happy students waving international flags at the college

Gli scambi internazionali hanno come scopo principale quello di favorire la mobilità internazionale e l’apprendimento interculturale dei giovani cittadini europei. Durante questi momenti di aggregazione interculturale viene favorita non solo la crescita personale dei ragazzi ma anche uno scambio effettivo di conoscenze, punti di vista, idee e iniziative tra persone con differenti background culturali. Per questi motivi gli scambi internazionali sono un’opportunità preziosa di apprendimento interculturale, sociale e linguistico.


Scambio internazionale in Olanda sugli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite

Opportunità di Scambio internazionale in Olanda legato ai Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite.

Dove: Arnhem, Olanda
Quando: dall’8 al 14 settembre 2018
Chi: 4 partecipanti (18-30) e 1 group leader (18+)
Organizzazione d’invio: Associazione di promozione sociale Joint
Deadline: 8 agosto 2018

Gli obiettivi dello scambio sono:

  • confrontarsi sugli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite;
  • vivere un’esperienza interculturale;
  • sperimentare attività di educazione non formale.

Per questo scambio internazionale si ricercano 4 partecipanti (18-30) e un group leader (18+) , con le seguenti caratteristiche:

  • interesse verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile;
  • volontà di mettersi in gioco e confrontarsi in un contesto interculturale.

Durante l’intera durata del progetto, il vitto e l’alloggio sono interamente finanziati dal programma Erasmus+. Le spese di viaggio sono rimborsate entro un massimale stabilito dal programma Erasmus+.
 È obbligatorio conservare e consegnare all’organizzazione ospitante la copia originale delle carte di imbarco e di tutti i biglietti dei mezzi di trasporto utilizzati sia all’andata sia al ritorno.

Una volta selezionati, bisognerà versare una quota di partecipazione di 70 Euro che comprende le spese progettuali e la quota d’iscrizione annuale all’Associazione Joint.

Per conoscere i dettagli dell’offerta e per fare domanda, vai all’articolo


Scambio internazionale in Lussemburgo dedicato alla musica

Opportunità di Scambio internazionale in Lussemburgo che mira a conoscere e analizzare meglio l’influenza e il potere che la musica ha su ognuno di noi. Lo scambio è la seconda parte di un progetto simile svolto a inizio di quest’anno.
La musica può generare vibrazioni positive e aiutare a gestire situazioni stressanti, ma come per tutte le cose il suo abuso può invece essere negativo per la persona.

Dove: Lussemburgo, Lussemburgo
Quando: dal 3 all’11 settembre 2018
Chi: 5 partecipanti (18-25)
Organizzazione d’invio: Associazione di promozione sociale Joint
Deadline: 30 luglio 2018

Gli obiettivi dello scambio sono:

  • confrontarsi sul ruolo della musica nella propria vita quotidiana;
  • vivere un’esperienza interculturale;
  • sperimentare attività di educazione non formale.

Per questo scambio internazionale si ricercano 5 partecipanti (18-25) , con le seguenti caratteristiche:

  • interesse verso la musica;
  • volontà di mettersi in gioco e confrontarsi in un contesto interculturale.

Durante l’intera durata del progetto, il vitto e l’alloggio sono interamente finanziati dal programma Erasmus+. Le spese di viaggio sono rimborsate entro un massimale stabilito dal programma Erasmus+.
 È obbligatorio conservare e consegnare all’organizzazione ospitante la copia originale delle carte di imbarco e di tutti i biglietti dei mezzi di trasporto utilizzati sia all’andata sia al ritorno.

Una volta selezionati, bisognerà versare una quota di partecipazione di 70 Euro che comprende le spese progettuali e la quota d’iscrizione annuale all’Associazione Joint. Inoltre si dovrà versare una quota di 30 Euro all’associazione ospitante.

Per conoscere i dettagli dell’offerta e per fare domanda, vai all’articolo


Scambio internazionale in Spagna per minorenni dedicato all’ambiente e a uno stile di vita sano

Opportunità di Scambio internazionale in Francia, sull’isola di Runion per il progetto “Green Reunion – Green France – Green Europe”.
Lo scambio prevede attività nella natura, trekking, campagne di sensibilizzazione ambientale e lavori di squadra. Tutte le attività saranno sviluppate secondo metodi di educazione non formale.

Dove: Isola di Runion, Francia
Quando: dal 2 al 12 novembre 2018
Chi: 6 partecipanti (età 18-30) + 1 group leader (18+)
Organizzazione d’invio: Associazione di promozione sociale Joint
Deadline: 29 luglio 2018

Gli obiettivi dello scambio sono:

  • aumentare la consapevolezza circa l’impatto dell’uomo sulla natura, tramite lo sviluppo di campagne di sensibilizzazione;
  • promuovere l’apprendimento interculturale e buone pratiche per l’integrazione attraverso un proficuo scambio di idee;
  • fornire ai partecipanti un’esperienza positiva di condivisione con persone provenienti da diversi background e culture.

Per questo scambio internazionale si ricercano 6 partecipanti (18-30) e un group leader (18+), con le seguenti caratteristiche:

  • interesse verso la tematica del progetto e verso l’ambiente;
  • conoscenza base della lingua inglese;
  • motivati, aperti, intraprendenti e flessibili.

Durante l’intera durata del progetto, il vitto e l’alloggio sono interamente finanziati dal programma Erasmus+. Le spese di viaggio sono rimborsate entro un massimale stabilito dal programma Erasmus+.
È obbligatorio conservare copia e consegnare all’organizzazione ospitante, l’originale delle carte di imbarco e di tutti i biglietti dei mezzi di trasporto utilizzati sia all’andata sia al ritorno. 
Una volta selezionati, bisognerà versare una quota di partecipazione di 150 Euro che comprende le spese progettuali e la quota d’iscrizione annuale all’Associazione Joint. Ai partecipanti è richiesto di provvedere ad una assicurazione per l’intera durata del progetto.

Per conoscere i dettagli dell’offerta e per fare domanda, vai all’articolo


Scambio internazionale in Spagna per minorenni dedicato all’ambiente e a uno stile di vita sano

Opportunità di Scambio internazionale in Spagna per il progetto “Green Connection”, promosso dall’Asociación Brújula Intercultural. L’obiettivo dello scambio è quello di fornire un’esperienza di apprendimento interculturale, condividendo momenti di inclusione e realizzando attività in relazione a sostenibilità ambientale, rispetto della natura, sport e stile di vita sano.
Durante lo scambio, le attività proposte (workshop, giochi di ruolo, serate interculturali, team building, etc) seguiranno metodi di educazione non formale e promuoveranno l’inclusione e l’apprendimento.

Dove: Burgos, Spagna
Quando: dal 18 al 26 agosto 2018
Chi: 6 partecipanti (età 14-17) e 2 group leader (18+)
Organizzazione d’invio: Associazione di promozione sociale Joint
Deadline: il prima possibile

Gli obiettivi dello scambio sono:

  • offrire ai partecipanti l’opportunità di un’esperienza di apprendimento multisettoriale che li incoraggi ad approfondire il tema della sostenibilità ambientale;
  • fornire un’esperienza di incontro e scambio, al di fuori del contesto quotidiano;
  • aumentare le abilità manuali e creative dei partecipanti attraverso diversi workshop;
  • offrire una possibilità di apprendimento attraverso la preparazione e la facilitazione di sessioni come riscaldamento e laboratori;
  • promuovere il programma Erasmus+.

Per questo scambio internazionale si ricercano 6 partecipanti (14-17) e due group leader (18+), con le seguenti caratteristiche:

  • interesse verso la tematica del progetto, volontà di mettersi in gioco e condividere un’esperienza interculturale;
  • conoscenza base della lingua inglese;
  • i group leader, o almeno uno di questi, dovranno essere in grado di gestire un workshop in relazione ad una delle seguenti tematiche: riciclo creativo, sport, cucina, teatro/musica, danza.

I partecipanti selezionati, prima del progetto, dovranno preparare:

  • due warms up (giochi/esercizi di riscaldamento);
  • una serata interculturale dedicata al proprio paese, portando co se un po’ di cibi e bevande tradizionali e preparando una presentazione del proprio paese (balli, canzoni, cultura, etc.).

Durante l’intera durata del progetto, il vitto e l’alloggio sono interamente finanziati dal programma Erasmus+. Le spese di viaggio sono rimborsate entro un massimale stabilito dal programma Erasmus+ (l’Associazione spagnola tratterrà un quota di 25€ d per partecipante per coprire spese di trasporto locali).
È obbligatorio conservare e consegnare all’organizzazione ospitante la copia originale delle carte di imbarco e di tutti i biglietti dei mezzi di trasporto utilizzati sia all’andata sia al ritorno. Una volta selezionati, bisognerà versare una quota di partecipazione di 150 Euro che comprende le spese progettuali e la quota d’iscrizione annuale all’Associazione Joint.

Per conoscere i dettagli dell’offerta e per fare domanda, vai all’articolo

Spread the love
Posted in Piazzalidea, Protagonismo giovanile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *