summer school per STARTUP

startup-620x405

L’estate è un ottimo periodo per dedicarsi alla formazione personale e per provare nuove strade: se state pensando di avviare una startup, o siete freschi di studi e volete provare a realizzare un’idea imprenditoriale, una summer school potrebbe essere la soluzione ideale.. ve ne proponiamo 5:

 

  1. Summer School di Vetrya, Orvieto

 

Vetrya è una delle realtà più interessanti nel campo dello sviluppo di servizi digitali per neolaureati in settori ICT. Dal 3 al 7 settembre l’azienda – fondata da Luca Tomassini e quotata in borsa – lancia la sua Summer School nel Campus di Orvieto recentemente ampliato. Il camp è dedicato ai neolaureati triennali o magistrali: sono 20 i posti a disposizione, per il corso da 5 giorni, durante il quale si alterneranno lezioni in aula e attività di laboratorio, con la possibilità di entrare in contatto con personalità dal mondo dell’innovazione italiana. Il camp è la strada per un approfondimento su tematiche come intelligenza artificiale e machine learning, big data, Internet delle cose, blockchain e cloud computing. Il corso ha un costo di 600 euro che comprende, oltre alle lezioni, il pranzo nel campus e visite guidate. Si scelgono ragazzi al di sotto dei 30 anni e che negli ultimi anni abbiano conseguito la laurea. Ci si candida online (http://summerschool.vetrya.com) entro il 4 giugno 2018.

 

  1. “Digital tools for humanists” all’Università di Pisa

 

Saper applicare gli strumenti digitali alla sfera delle discipline umanistiche è sempre più richiesto nel mondo del lavoro. Per chi è interessato ad approfondire i legami tra digitale e materie umanistiche, l’Università di Pisa organizza, nella cornice del Laboratorio di Cultura Digitale, la summer school “Digital tools for humanistsdal 25 al 29 giugno 2018. Gli argomenti del camp vanno dall’editoria digitale ai linguaggi del web, e le lezioni frontali saranno alternate a laboratori pratici al computer. Per accedere al camp è necessaria una laurea triennale in qualsiasi disciplina, e la summer school è aperta anche a ricercatori e professionisti. Il corso ha una quota di partecipazione di 250 euro e le registrazioni resteranno aperte fino all’esaurimento dei posti disponibili.

 

  1. Summer programs ad H-Farm, Treviso

 

Il campus che ha recentemente aperto ad H-Farm, il distretto delle startup a Roncade, in provincia di Treviso, ospita programmi estivi molto interessanti per chi punta a una carriera nel mondo dell’innovazione digitale. Si può scegliere il corso in Digital product design organizzato in partnership con il Fashion Institute of Technology della State University di New York: due settimane nelle quali imparare gli strumenti di Digital Marketing e Interaction Design. Il corso va dal 2 al 14 luglio 2018, è in inglese, ed ha un costo di 2.800 euro. Alla fine del corso i partecipanti potranno presentare il proprio progetto all’Accelerator Team di H-Farm. Altrimenti si possono scegliere i Boot Camp da 3 giorni riservati a futuri imprenditori, realizzati in partnership con lo Shenkar College di Tel Aviv: una tre giorni per “indagare i propri limiti, ma anche i punti di forza, basi fondamentali per la nascita di un buon progetto imprenditoriale”. Costo di 1.200 euro e possibilità di scegliere tra diverse date nel mese di luglio. Per entrambi i camp la deadline per iscriversi è fissata al 15 maggio (http://www.h-farm.com/it/summer-programs).

 

  1. Entrepreneurship in humanities della Fondazione Golinelli, Bologna

 

E’ uno dei pochi corsi estivi gratuiti, grazie al sostegno della Fondazione Golinelli: la summer school “Entrepreneurship in humanities” è dedicata a studenti di estrazione umanistica interessati ad avvicinarsi al mondo dell’imprenditoria innovativa. Il corso punta a trasmettere competenze interdisciplinari per legare le materie umanistiche alla tecnologia e al marketing, con lo scopo di formare imprenditori capaci di sviluppare nuove idee d’impresa. La scuola si svolge dal 9 al 20 luglio nel Centro Arti e Scienze Golinelli: ogni giornata di studio sarà divisa tra lezioni teoriche e laboratori. Il camp è dedicato a under 35, laureati o dottorandi in materie umanistiche. Ci si candida online entro il 6 maggio 2018: i primi di giugno verranno comunicati i candidati che parteciperanno, selezionati per titoli e merito.

 

  1. Entrepreneurial Smart Camp dell’Imperial College, Londra

 

Due settimane di full immersion per sviluppare la propria idea imprenditoriale e allenarsi a fare pitch e business plan: è l’Entrepreneurial Smart Camp organizzato dall’Imperial College di Londra dal 2 al 20 luglio 2018. Il fine della summer school è quello di accompagnare gli studenti in un percorso che dall’idea iniziale li porti sul mercato, trasmettendo gli strumenti per riuscire a presentarsi bene ai business angels e chiudere una eventuale exit. Le idee imprenditoriali con cui gli studenti si presenteranno saranno valutate da esperti esterni che offriranno loro consigli e feedback. Molto spazio sarà dato al lavoro di gruppo e alla cura del pitch di presentazione. Ogni singolo gruppo di studenti sarà guidato da un tutor che lo accompagnerà sia durante le lezioni teoriche sia nel lavoro pratico. Il College organizza workshop, incontri con speaker di rilievo e gite esterne per completare la summer school. Il costo va da 1.950 a 3.510 sterline.

 

(fonte: http://fortuneita.com/startup-le-scuole-migliori/)

Spread the love
Posted in Imprenditoria Giovanile, Piazzalidea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *