SelfiEmployment

SELFIEmployment – Garanzia Giovani per supporto all’imprenditoria giovanile

Selfiemployment-cos’è-a-chi-è-rivolto-e-come-inviare-la-domandaSELFIEmployment è un progetto promosso da Garanzia Giovani, gestito da Invitalia sotto la supervisione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali  per sostenere giovani che vogliono sviluppare le proprie idee imprenditoriali attraverso la possibilità di accedere a finanziamenti agevolati attraverso il supporto per l’accesso al credito.

Requisiti per partecipare:

  • essere iscritti al programma Garanzia Giovani
  • avere un età compresa fra i 18 e i 29 anni
  • non essere impegnati in attività di studio, lavoro, o corsi di formazione
  • avere una forte attitudine al lavoro autonomo e all’imprenditoria

Come partecipare:

Se sei in possesso di un business plan che descrive la tua idea imprenditoriale, puoi subito usufruire delle opportunità di finanziamento del Fondo SELFIEmployment.

Sui finanziamenti non sono applicati interessi e non è richiesta alcuna forma di garanzia. I prestiti possono essere rimborsati nei successivi 7 anni, con rate mensili posticipate.

Se non hai ancora redatto il tuo business plan puoi decidere di partecipare al percorso di formazione e accompagnamento all’avvio di impresa di Garanzia Giovani, che ti permetterà di concretizzare la tua idea di impresa.

Se vuoi partecipare al percorso rivolgiti a uno dei Servizi per l’impiego della tua Regione o fai il test di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali sul portale FILO Unioncamere e partecipa all’iniziativa Crescere Imprenditori. Una volta completato il percorso di formazione e accompagnamento avrai diritto a 9 punti di premialità sul punteggio complessivo, in fase di presentazione di domanda di finanziamento al Fondo SELFIEmployment!

I settori di appartenenza dell’iniziativa proposta possono essere diversi. Tra quelli possibili, Artigianato, Commercio, Industria, Servizi no profit e Turismo.

L’Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e sviluppo d’impresa (Invitalia), provvederà alla gestione dei progetti e dei finanziamenti. In particolare, all’istruttoria dei business plan, all’erogazione del credito agevolato, alla gestione, controllo e monitoraggio della misura. L’Agenzia renderà inoltre disponibili servizi di tutoraggio per le nuove iniziative ammesse al finanziamento.

Per maggiori informazioni visitate il sito dedicato

 

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *